groupar convegno

GROUPAR: UN PROCESSO COLLETTIVO DI CONFRONTO E DI PROGETTAZIONE

VENERDì 14 e SABATO 15 GIUGNO 2019 – CONVEGNO
DOMENICA 16 GIUGNO – APERTURA STRAORDINARIA delle MOSTRE in VALLE GRANA, (CUNEO)

PROGRAMMA

groupar programma

VENERDì 14 GIUGNO 2019 – FILATOIO DI CARAGLIO (Via Matteotti 40, Caraglio)
Ore 9.30 – 10.00 Apertura dei lavori Saluti istituzionali: Paola Falco(sindaco di Caraglio) e Aurelio Blesio (presidente Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio).
Laura Vietto, Vice Presidente Unione Montana Valle Grana: obiettivi dell’iniziativa.

Ore 10.00 – 13.00 L’ARCHITETTURA IN MONTAGNA. Proposte e prospettive per una nuova lettura del territorio
Relatore e moderatore: Arch. Daniele Regis, Politecnico di Torino
Intervengono: Nannina Spano’ (Politecnico di Torino), Cristina Cuneo (Politecnico di Torino), Claudio Bonicco (Ordine degli architetti Provincia di Cuneo), Daniele Regis – Dario Castellino – Valeria Cottino – G. Barberis (Paraloup e Campofei), … (Studio Errante Architetture), Arch. Renato Maurino.

Light lunch a cura di BioeTik

Ore 14.00 – 15.00 PROGETTI EUROPEI NELLE TERRE DEL MONVISO A CHE PUNTO SIAMO?
Relatore e moderatore: Marco Marino, presidente Unione Montana Valle Grana
Intervengono: Marco Marino (Strategie Aree Interne); Mauro Calderoni (Saluzzo, Piter Terres Monviso), Laura Vietto (Fondazione Filatoio Rosso – Migraction, Generazioni in movimento), Dino Matteodo (Unione Montana Valle Varaita – PLUF! – Progetto Ludico Unificato per Famiglie).

Ore 15.15 – 17.30 GESTIONE E COMUNICAZIONE DELL’EREDITA’ STORICO CULTURALE Centri di documentazione, archivi e portali tematici in rete come strumenti di Public History
Relatore e moderatore: Laboratorio di ricerca storica Valle Grana e Valle Stura
Intervengono: Dimitri Brunetti (Regione Piemonte – Settore Biblioteche e Archivi); Marinella Bianco (Acta Progetti snc); Walter Tucci (Cliomedia Officina), … (C.D.S. Circoscrizione V di Torino); Udalrico Fantelli (Val di Sole); Silvia Olivero (Comune di Savigliano); Beatrice Verri (Fondazione Nuto Revelli), Sara Rivoira (Anai Piemonte e Valle d’Aosta).
SEGUE DIBATTITO

Ore 18.00 Inaugurazione mostre (14 giugno – 14 luglio 2019) Daniele Regis e Corrado Colombo condurranno alla visita guidata delle seguenti tre mostre:
– RIABITARE LE ALPI. ALPS Atelier e Laboratori per il Progetto Sostenibile;
– RASSEGNA ARCHITETTI ARCO ALPINO: DALLA MONTAGNA ALL’ARCHITETTURA
– PASSI LENTI: DALLA TRADIZIONE ALLA BIOARCHITETTURA

Ore 18.30 Aperitivo a cura di BioeTik

Ore 21.00 Filatoio Rosso di Caraglio, sala delle Colonne – Ingresso gratuito Concerto, promosso dall’associazione Origami, con musica live con sintetizzatori e modulari con le performance di Nicola Ratti, StĂ©v ed il dj set di Ake.

SABATO 15 GIUGNO 2019 CAMPOMOLINO – SALA DEL COMUNE DI CASTELMAGNO CENTRO DI CULTURA DETTO DALMASTRO, CASTELMAGNO

Ore 9.30 – 10.00 Saluti istituzionali: Sindaco Alberto Bianco

Ore 10.00 – 13.00 LA CULTURA COME OCCASIONE DI INVESTIMENTO E CRESCITA PER LA MONTAGNA
Relatore e moderatore: Laura Vietto e Guido Esposito (Niniqa scarl)
Intervengono: Alessandro Isaia (Fondazione Artea), Giuseppe Viada (Fondazione CRC); Livio Tomatis (Presidente BCC – Banca di Caraglio); Giorgio Ariaudo (Associazione Contardo Ferrini); Alberto Dellacroce (Festival Occit’amo); Barbara Barberis (Ecomuseo Terra del Castelmagno, EXPA), Roberto Audisio (FAI Piemonte e Valle d’Aosta); Zelda Beltramo (Associazione Castello del Roccolo), Sara Aimar (Emotion Alp), Maria Anna Bertolino (Cipra Italia).
SEGUE DIBATTITO

Light lunch a cura de La Meiro e Relais La Font

Ore 14.00 – 15.30 IL RUOLO DELLA STAMPA IN VALLE GRANA: UN ESEMPIO DI RETE
Presentazione del progetto “PERIODICI IN VALLE GRANA”
Relatore e moderatore: Angelo Artuffo, Centro di Cultura Detto Dalmastro
Intervento delle redazioni: Livio Giordano (Il Caragliese); Mauro Fantino (Coumboscuro), Gianni Martini (La Vous de Chastelmanh). “Un grande patrimonio: il progetto di digitalizzazione integrale dei periodici della Valle Grana”, Flavio Menardi Noguera.

Ore 15.30 – 16.30 Visita presso al Museo Casa Narbona, dove sarà allestita la mostra “Le stagioni del Castelmagno”.

Ore 17.00 – 18.00 ECOMUSEO TERRA DEL CASTELMAGNO, SAN PIETRO MONTEROSSO MUSEO TERRA DEL CASTELMAGNO: visita guidata all’interno del museo che propone, al piano terra, un viaggio nella Valle Grana raccontando un luogo che ha dato origine al re dei Formaggi: il Castelmagno. Immagini che immergono il visitatore nella produzione attuale e una narrazione storica fatta dei Babaciu. Uno spazio espositivo, al piano seminterrato, che affronta tematiche legate alla tradizione attraverso un allestimento innovativo e tecnologico capace di immergere il visitatore in atmosfere che richiamano le antiche veglie serali, con rimandi ai temi della festa, del lavoro, l’emigrazione, ai sistemi terapeutici tradizionali, alle masche, alla scuola…
Ore 18.30 Aperitivo con prodotti tipici in collaborazione con BIOETIK

DOMENICA 16 GIUGNO 2019 ATTIVITA’ IN VALLE/APERTURA STRAORDINARIA MOSTRE
Ore 10.00 – 13.00 LABORATORIO DI RICERCA VALLE GRANA
– Chiesa di Santa Maria Della Valle, frazione Santa Maria SANTA MARIA DELLA VALLE: 1000 ANNI DI STORIA.
– Ecomuseo Terra del Castelmagno, San Pietro di Monterosso UOMINI E PIETRE. OME E PEIRE. Uomini e attivitĂ  estrattive in una comunitĂ  alpina. San Pietro Monterosso XVII-XIX secolo
– Ex Centrale Gallina di Pradleves, Pradleves GENT DE PRADIÉVI. PRADLEVES E LA SUA GENTE. Storia e storie di una comunitĂ  alpina dalla fine del medioevo al Novecento.

CENTRO OCCITANO DI CULTURA DETTO DALMASTRO Casa Narbona, Campomolino – Castelmagno (CN) LE STAGIONI DEL CASTELMAGNO

Ore 14.30 – 18.00 ECOMUSEO TERRA DEL CASTELMAGNO – San Pietro Monterosso Giornata EXPA – Esperienze X Persone Appassionate che prevede l’inaugurazione del percorso interattivo “Il paese senza Tempo” realizzato da Mountpoint in collaborazione con Noau, visite guidate al Museo Terra del Castelmagno e spettacolo teatrale itinerante a cura della Compagnia Valgranese Teatrale degli “Instabili” e KinoKinino” .

GLI ENTI PROMOTORI e ORGANIZZATORI:
– L’ Unione Montana Valle Grana
– Le associazioni: Centro Occitano di Cultura Detto Dalmastro, Ecomuseo Terra del Castelmagno – Associazione Cevitou, Laboratorio di ricerca storica Valle Grana e Politecnico di Torino. Con il patrocinio del Politecnico di Torino.
IN COLLABORAZIONE CON: Niniqa scarl
PARTNER: Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio

CON IL CONTRIBUTO DI: Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo – Bando valorizzazione e Regione Piemonte
Con il Patrocinio del Politecnico di Torino.

from to
eventi